Sbiancamento dentale
Dettagli Terapia

Lo sbiancamento dentale è un trattamento estetico indolore, efficace, sicuro e duraturo.

È un procedimento indicato in caso di discromie di lieve entità, che spaziano quindi dal giallo chiaro al giallo scuro.

Dopo aver adeguatamente protetto gengive e mucose con appositi strumenti,  viene applicato con cura e lasciato agire per diversi minuti un gel sbiancante contenente perossido di idrogeno in concentrazione elevata. La molecola in questione penetra tra i prismi che compongono lo smalto del dente sciogliendo i legami chimici delle pigmentazioni e rendendole cosi invisibili all’occhio umano.

Da numerosi studi si è evinto che anche questo trattamento odontoiatrico è totalmente sicuro sia per i denti sia per le gengive, purchè eseguito da un professionista.

Si possono ottenere con una sola seduta effetti sbiancanti fino a otto tonalità sulla scala VITA e duraturi negli anni.

Importante è sapere che tale trattamento non è efficace su ricostruzioni e protesizzazioni e che può dare luogo a lieve e temporanea ipersensibilità.